LVMH a gamba tesa sull’e-commerce: pronto il portale per le sue griffe. Ma anche per quelle degli altri

In primavera, tra aprile e maggio, dovrebbe entrare in funzione una versione beta del portale. A giugno, poi, dovrebbe seguire il taglio del nastro per il sito di e-commerce del lusso gestito direttamente da LVMH. È l’indiscrezione pubblicata da Fashion Network: secondo la testata francese, a 9 anni dalla chiusura di eLuxury, il conglomerato di Bernard Arnault è a un passo dal lancio di una nuova piattaforma di e-tail. Il catalogo potrebbe fare conto da subito dell’offerta di abbigliamento, calzature e accessori delle griffe di casa LVMH. Il programma di crescita, però, prevedrebbe anche l’ampliamento ai prodotti di altre maison e a quelli del lusso accessibile. Vente-privee, Ynap e Farfetch sono avvisati: sul campo dell’e-commerce di lusso sta per scendere un concorrente dalle spalle molto larghe. (rp)

 

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati