Yoox, accordo con la cinese WeChat per vendere scarpe on line

Hanno deciso di unire le proprie potenzialità e il proprio bacino di utenza per puntare sull’uso sempre più massiccio dello smartphone per effettuare acquisti on line. Non solo: il loro obiettivo è rivoluzionare l’esperienza dello shopping via web, personalizzandola al massimo livello. Yoox Group e WeChat, gigante cinese con oltre 350 milioni di utenti in tutto il mondo (80% dei quali in Cina), hanno avviato una collaborazione che unisce mobile commerce e social media. Il più noto rivenditore italiano di articoli di lusso via web disporrà di un proprio store virtuale su WeChat (“Yoox online concept store”) dove si potranno effettuare acquisti godendo di servizi di assistenza e informazione direttamente su cellulare. Gli utenti, a cui saranno riservate promozioni speciali e altri servizi che verranno resi noti prossimamente, saranno informati in anteprima riguardo a nuovi prodotti ed eventi in programma; per loro disponibili pure consigli personalizzati da parte di stilisti. Chi visiterà lo store virtuale Yoox su WeChat potrà inoltre scaricare l’applicazione ‘Shake Your Style’, con la quale gli utenti potranno suggerire nuovi look agli amici semplicemente scuotendo il proprio smartphone per condividere articoli e stili fashion con i contatti presenti sui social media. (ap)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati