100 di queste edizioni: festa grande in Giappone per Tokyo Leather Fair

La fiera inizia domani, ma visto il traguardo che ha raggiunto, ha richiesto un preludio celebrativo, andato in scena oggi. Siamo in Giappone, negli spazi espositivi del Toritsu Sangyo Boeki Centre, sede di Tokyo Leather Fair che il 22 e 23 maggio tiene la sua edizione numero 100, dedicata alla stagione estiva 2020. Presenti anche 11 espositori coordinati da Lineapelle (8 italiani, 3 stranieri; 8 concerie, 3 accessori/componenti). Una presenza, quella di Lineapelle, a sua volta “storica” visto che a TLF anche in questa occasione allestirà una particolare area trend e proporrà il consueto seminario stilistico a cura del suo Comitato Moda. Tutti fattori, compresa la collaborazione formativa che ha portato Lineapelle a sponsorizzare il concorso TLF per giovani designer (portando i vincitori a Milano per esporre i loro prototipi), che sono stati messi in evidenza oggi da Fulvia Bacchi (ceo di Lineapelle) durante l’evento celebrativo delle 100 edizioni di TLF: “Sono oltre 20 anni che partecipiamo a Tokyo Leather Fair, un evento, che celebra già nel nome quello splendido materiale che è la pelle, l’elemento storicamente caratterizzante dell’industria della moda. In tutti questi anni abbiamo osservato e apprezzato l’ottima organizzazione della fiera e il costante impegno perché ci fosse sempre un rinnovamento nelle sue edizioni. La presenza di aziende italiane ed europee a TLF è cresciuta nel corso degli anni e di questo siamo molto contenti, perché questo mercato è importante e offre continui stimoli creativi”. Stimoli che, da un certo punto di vista, sono stati ben visibili anche durante i festeggiamenti per le 100 edizioni di TLF, durante i quali si sono esibiti, come si vede nella foto a destra, alcuni ballerini vestiti con abiti in pelle decorata a mano.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati