Amici per la Pelle torna a Lineapelle. 1.100 studenti trasformano la pelle in arte e si sfidano. Si vota in fiera, domani la premiazione

Tutto pronto per la sesta edizione del concorso nazionale Amici per la pelle, l’iniziativa che coinvolge gli studenti delle classi seconde e terze delle scuole secondarie inferiori dei principali distretti conciari italiani, stimolandone la curiosità e l’interesse per la pelle e il mondo della conceria. Giovedì 23 febbraio, a Lineapelle, saranno oltre 1.100 i ragazzi che si raduneranno nell’Auditorium del Centro Servizi di Fieramilano Rho per conoscere i vincitori di una sfida di creatività che, ormai, è diventata un appuntamento fisso. Quest’anno gli studenti dovevano sviluppare il tema “Toy Tan, il giocattolo nella sua evoluzione storica e culturale”, utilizzando pelle e cuoio per realizzare delle piccole opere d’arte originali. In fiera, domani sono attesi 600 ragazzi dalla Toscana, 100 dalla Lombardia, 100 dalla Campania e altri 300 dal Veneto. Le opere di Amici per la Pelle sono esposte al Padiglione 9, dove sarà possibile votare la propria preferita. Il voto potrà essere espresso anche online attraverso la pagina Facebook di Unic in un’apposita sezione attivata per i giorni 21 e 22 febbraio. Infine, a giudicare le opere in concorso ci sarà anche una giuria tecnica composta da stilisti/designer, un conciatore in rappresentanza di ogni distretto italiano della pelle e un critico d’arte. Per la premiazione in programma il 23 febbraio alle ore 11, in serbo come al solito speciali sorprese per l’intrattenimento dei presenti.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati