Anteprima positiva

Si chiude oggi a Milano la prima edizione superanticipata di Anteprima, dedicata alle collezioni primavera/estate 2015 di pelli, accessori, componenti e altri materiali per moda e accessorio. Buon ritmo al primo giorno ed espositori complessivamente soddisfatti per le presenze in fiera, in prevalenza stilisti e buyer delle grandi firme del lusso, comparto che ha particolarmente apprezzato la data di gennaio. C’era molta attesa per verificare se le concerie sarebbero giunte all’appuntamento con le proposte già delineate, e pare che ciò sia avvenuto: gli espositori intervistati (i servizi su Anteprima saranno pubblicati sui numeri 3 e 4 del settimanale La Conceria, ndr) non prevedono stravolgimenti nelle collezioni da qui a Lineapelle. Proprio i clienti, specie quelli della calzatura, sono parsi ancora troppo concentrati sull’invernale per iniziare a discutere l’estivo. Meglio la pelletteria, dove spadroneggiano le griffe. Per i loro selezionatori, Anteprima è stata l’occasione per valutare le prime proposte e avviare, già da lunedì, la discussione interna che porterà alle campionature. “Il feedback da parte dei nostri clienti – afferma Luca Giananti, conceria Dolmen – sembra positivo, hanno accolto con favore le nostre nuove idee”. La prossima edizione di Anteprima si terrà a Milano nei primi giorni di luglio. (ag)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati