Contrordine! Adesso a luglio Bread&Butter si fa

Va bene che Karl-Heinz Müller (nella foto), patron di Bread&Butter viene definito “vulcanico”, ma adesso forse inizia a esagerare… Vi ricordate di Bread&Butter e dell’annuncio che non si sarebbe più tenuta né a Berlino né a Barcellona? Ebbene: ora pare che la fiera risorga, per tornare dal 2 al 4 luglio, sempre a Berlino, sempre all’aeroporto Tempelhof. Karl-Heinz Müller, dopo Back to the Street (salone “guerrilla” svolto a Berlino dal 19 al 21 gennaio scorsi con 40 espositori “fedelissimi”), sta prendendo in considerazione un nuovo concept per il rilancio. Ancora presto per dire come sarà organizzata la nuova fiera. Secondo quanto dichiarato dall’amministratore giudiziario del Bread&Butter Christian Graf Brockdorff, i mezzi finanziari per il rilancio della fiera sono a carico di alcuni investitori. Ora bisognerà vedere la credibilità di Karl-Heinz Müller e quanti espositori e visitatori riuscirà a convincere per il prossimo luglio. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati