Fiere: pelletteria contrastata a ILM, calzatura affaticata a Madrid. In Brasile inizia Fimec

La fiera tedesca ILM (pelletteria) conferma, la spagnola Momad Shoes non soddisfa. Intanto, oggi in Brasile inizia la fiera del settore conciario FIMEC. Andiamo con ordine. ILM Winter Styles si è conclusa ieri a Offenbach (300 espositori di cui il 54% stranieri) con un risultato in linea rispetto all’edizione di un anno fa. Secondo gli organizzatori c’è stato un aumento significativo dei buyer stranieri, mentre sono diminuiti i compratori tedeschi. In calo le visite dei negozianti di pelletteria (che sarebbero i maggiori interessati alla manifestazione), in aumento le presenze di negozi di abbigliamento e calzatura con una quota che ha superato il 25%. “È andata come ci aspettavamo e il bilancio rispecchia le precedenti partecipazioni” ci fanno sapere da Laipe di Tolentino (Macerata), titolare del marchio Cromia: ““Al di là dei dati ufficiali, la sensazione è che ci sia stato un generale calo dei visitatori. Molte le cause: la contrazione del mercato tedesco, il maltempo con voli cancellati, le vacanze invernali in Olanda e l’influenza”. A Madrid, dove domenica si è chiusa Momad Shoes, il calo sembra certo. Gli organizzatori (IFEMA) prevedono un calo delle presenze tra il 10 e il 15% che conferma un appeal in discesa: un anno fa i brand esposti erano stati 520 (+4% rispetto al 2016). A settembre 2017 erano stati 220 e circa 400 marchi che si sono ridotti della metà nell’ultima edizione. Il direttore generale Jaime de la Figuera ha parlato di “edizione di transizione” perché a settembre Momad Shoes si terrà in concomitanza con Momad Metropolis e in date a metà strada tra Gallery Shoes Düsseldorf e Micam Milano. Va oltre José Monzon, presidente della Federazione spagnola delle calzature (Fice), secondo il quale è necessario “un nuovo modello di fiera. È una tendenza strutturale del mercato: ci sono sempre meno player nella vendita al dettaglio, anche se sono più grandi”. Inizia oggi, fino a giovedì, a Novo Hamburgo (Brasile) si terrà l’edizione numero 42 di Fimec, il più grande evento dell’America Latina per pelle, prodotti chimici, macchinari e componenti per calzatura e concia. Oltre 500 gli espositori. (mv)

 

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati