Il segmento medio è servito: Expo Riva Schuh 91 apre domani insieme a Gardabags e con un focus digitale

Expo Riva Schuh è pronta a spegnere 91 candeline. Si aprirà domani mattina, alle 11, nel quartiere fieristico di Riva del Garda, in Trentino, la nuova edizione della fiera di calzature del segmento medio dedicata all’autunno/inverno 2019/2020. La 91esima edizione di Expo Riva Schuh accoglie 1.469 espositori provenienti da 39 Paesi su una superficie espositiva di 32.322 metri quadrati. L’anima internazionale della manifestazione catalizza a Riva del Garda ad ogni edizione circa 12.000 visitatori in rappresentanza di 102 Paesi. In questo senso risultano vincenti le collaborazioni con ICE (ItalianTrade Agency) e MISE (Ministero dello Sviluppo Economico), grazie alle quali sono attesi in fiera 40 delegati provenienti da Francia, Polonia, Svezia, Norvegia, Danimarca, Romania, Russia, Ucraina, Ungheria e Croazia. A inaugurare la fiera sarà un approfondimento sulla Rivoluzione Digitale che sta profondamente cambiando il settore calzaturiero e pelletteria a tutti i livelli, dalla fase creativa alla distribuzione, dal retail al ruolo degli influencer, a cui parteciperà la blogger Sabrina Musco. Accanto ai padiglioni di calzature aprirà i battenti anche Gardabags, l’evento espositivo dedicato a borse e accessori, che arricchisce l’offerta per i buyer e risponde alla crescente richiesta del retail di soluzioni total look con una selezione di borse, cinture e accessori presentata da 60 espositori da 9 Paesi. Per questa seconda edizione i buyer possono beneficiare di un’apertura prolungata di Gardabags fino alle 20 e di una rete di servizi e di collegamento tra le due manifestazioni per ottimizzare la loro visita e creare nuove occasioni di contatto e di business. Ospite domenica di Gardabags sarà la style coach Carla Gozzi che parteciperà all’evento Share Your Bag.

 

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati