Oggi e domani c’è Lineapelle New York: 123 espositori in cerca di conferme e stimoli dai clienti americani

0

Al Metropolitan Pavilion, in queste ore, si apre l’edizione dedicata all’estivo 2019 di Lineapelle New York. “Evento che oramai rappresenta, due volte l’anno, un appuntamento fisso con la nostra clientela statunitense”, dice uno dei 123 espositori (concerie, accessori, componenti, materiali alternativi) approdati nella Grande Mela per presentare la preview delle collezioni che troveranno consacrazione a Lineapelle Milano, dal 20 al 22 febbraio. “Abbiamo aspettative importanti – ribadiscono i brasiliani di Cortume Krumenauer – legate alla possibilità di entrare in contatto con brand USA di alto livello, visto che a New York fanno base sia i gruppi più grandi, sia quelli di minori dimensioni”. Le nuove tendenze estive, riassunte dal tema Empathy, saranno presentate durante tre seminari: due oggi, uno domani. Altro laboratorio in programma, Know Your Leather, workshop tecnico di analisi del “materiale pelle”. “Nata nel gennaio 2001 come presentazione a cui parteciparono 25 espositori – spiega una nota della fiera – Lineapelle New York è cresciuta con continuità confermandosi come punto di riferimento per la fashion industry a stelle e strisce, cliente storico e fondamentale per l’area pelle italiana che dal 2009 al 2016 ha aumentato in modo sistematico l’import, triplicandone il valore”. Nel 2017 “l’interscambio mostra una sostanziale stabilità, il che conferma gli USA come quinto maggior Paese di destinazione delle esportazioni di pelli finite italiane”.

 

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso