Pronti per Mipel 116, la fiera green per la borsa che vince

I padroni di casa sono i circa 350 brand della pelletteria, pronti a presentare le collezioni per la stagione estiva 2020. Gli ospiti sono gli otre 12.000 visitatori da tutto il mondo, attesi dal 15 al 18 settembre presso il padiglione 10 di Fieramilano Rho. L’edizione numero 116 di Mipel, salone internazionale della borsa e dell’accessorio, è vicina al fischio d’inizio. Un appuntamento, il primo del neo-presidente Franco Gabbrielli, all’insegna della sostenibilità ambientale e sociale, a partire dagli allestimenti, una riflessione sul rapporto tra uomo e natura.

Gli spazi
Confermato al centro della manifestazione Scenario, il luogo per le aziende di ricerca e i brand più cool. All’esordio, invece, Signature, luogo dedicato al racconto dell’heritage e dell’identità dei marchi in esposizione, qui tra gli altri Athison, Boldrini Selleria e Lara Bellini.

La sinergia con UNIC
In collaborazione con UNIC – Concerie Italiane è allestito, invece, il Mipel Street Style Area, luogo di congiunzione con la materia prima dove i visitatori della fiera possono conoscere qualità e caratteristiche dei materiali. Ancora con UNIC e YKK Italia, Mipel ha confermato l’intesa con il laboratorio di pelletteria della Cooperativa Sociale il Girasole di Firenze che ha reso possibile la realizzazione di porta tessere valorizzando materiali di recupero.

Le iniziative
La proposta di Mipel 116 non finisce qui. Tra le iniziative della manifestazione ci sono, ad esempio, il concorso #ATTACCATIALTRAM, organizzato con Regione Lombardia e col patrocinio del Comune di Milano, dove 15 brand si sfidano nella realizzazione di un prodotto limited edition ispirato al mezzo di trasporto su rotaia. Oppure Feel the Green, mobilitazione che ha permesso la donazione da parte degli espositori di 300 alberi piantati tramite la piattaforma Treedom.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati