Tedeschi che diventano inglesi: il network fieristico di Premium passa a Clarion Events

0

La società inglese Clarion Events ha acquistato Premium Exhibitions GmbH, che organizza da 15 anni a Berlino la manifestazione omonima, a cui si sono aggiunti nel tempo i saloni Seek, Bright, Show & Order e Fashiontech Berlin. L’operazione è avvenuta nell’autunnno scorso, ma l’annuncio ufficiale è stato dato la scorsa settimana, dopo la chiusura dell’ultimo giro di fiere berlinesi (di cui fa parte anche Panorama). Clarion Events ha assunto il controllo del gruppo tedesco dopo aver acquisito una quota di maggioranza dell’investitore finanziario olandese Waterland Private Equity e quelle del co-fondatore del network fieristico, Florian Bachelin. Anita Tillmann, altra fondatrice di Premium, e il direttore generale, Jörg Arntz, resteranno al vertice del board. Nel 2003, al suo debutto, Premium radunò 70 espositori e 3.500 visitatori. Ora i visitatori si aggirano attorno alle 60.000 unità, ma superano la soglia di 100.000 (60% extra Germania) sommando quelli di tutti gli eventi correlati. (mv)

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso