Burberry cresce secondo le attese

Il bilancio di Burberry è in linea con le attese della City. Nel semestre chiuso il 30 settembre i ricavi sono cresciuti del 7% (1,1 miliardi di sterline). Il brand londinese attribuisce le prestazioni anche a un nuovo servizio, “click-and-collect”, che consente al cliente di ordinare prodotti sul sito e ritirarli nei negozi. Secondo le indicazioni del management Burberry, gli articoli di traino sono stati quelli da pioggia, le borse in pelle e il sartoriale maschile, pur in presenza di una sterlina in crescita. “Ma i mercati non danno lustro alla crescita – afferma Thomas Chauvet, analista di Citigroup a Londra – per via degli impegni della riduzione dei costi ed per i margini di espansione nel quadro annuale”. (pt)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati