Calzatura, formazione, integrazione: da Toolk Academy 4 richiedenti asilo studiano il taglio della pelle

0

Nelle Marche insegnano a fare le scarpe ai richiedenti asilo. Accade da Toolk Academy di Monte Urano dove, da una settimana, 4 richiedenti asilo, attraverso il progetto Sprar “Vedo Terra” del comune di Servigliano, stanno frequentando il corso per il taglio dei pellami. “Per esperienza personale, posso dire che il lavoro degli stranieri è una parte importante nel mondo produttivo del nostro distretto. Tuttavia, gli scenari dell’immigrazione sono in continua evoluzione e probabilmente coloro che arrivano oggi in Italia saranno i giovani lavoratori di domani” ha dichiarato Luigi Gobbi, titolare del gruppo Toolk. Da un lato la calzatura come strumento di integrazione, dall’altro la ricerca di nuove figure professionali nel mondo della calzatura coinvolge anche migranti e rifugiati che potrebbero diventare i prossimi operari calzaturieri. (mv)

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso