Da Google 120 mila euro per la formazione nei distretti


Google mette a disposizione 120 mila euro per finanziare 20 borse di studio in collaborazione con Unioncamere.  Il progetto prevede la formazione di giovani laureandi o neolaureati in 20 distretti italiani, tra questi il distretto calzaturiero fermano-maceratese.
Google, Unioncamere e il Ministero dello Sviluppo economico hanno siglato un protocollo di intesa per il lancio del progetto “Distretti sul web”. L’iniziativa ha l’obiettivo di contribuire a ridurre il gap digitale tra le diverse aree e le differenti tipologie di impresa del Paese, diffondendo la cultura dell’innovazione e favorendo la digitalizzazione dei distretti industriali italiani. L’intesa è stata sottoscritta presso il Ministero dello Sviluppo Economico.
Il progetto si propone di favorire la digitalizzazione di 20 distretti italiani, tra i quali il distretto marchigiano delle calzature, offrendo borse di studio a giovani laureandi o neolaureati, con l’obiettivo di accrescere la competitività e la collaborazione all’interno di questi sistemi territoriali. E’ già possibile scaricare il bando direttamente dal sito www.unimercatorum.it. I giovani selezionati riceveranno una borsa di studio del valore di 6 mila euro per la durata di 6 mesi, e, dopo un training formativo, supporteranno le imprese mettendo in evidenza le opportunità offerte dal web. Per poter accedere alla selezione, laureandi e neolaureati dovranno dimostrare di avere competenze di economia, marketing, competenze digitali, orientate al web marketing e una conoscenza del territorio e del contesto del distretto nel quale si candideranno a operare. (m.v.)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×