Ecco Skills4Smart, progetto CEC e Cotance per una formazione al passo coi tempi

0

Costituire una rete europea di aziende, centri di formazione professionale e di ricerca, università, soggetti pubblici e privati dei cluster tessile, abbigliamento, concia e calzatura. Aggiornare e ridefinire le caratteristiche richieste per gli operatori della filiera della moda, un settore dinamico e innovativo, ma al contempo tradizionale. Esplorare il massimo potenziale in termini di formazione e condivisione delle pratiche e aggiornare i metodi didattici, affinché, con una forza lavoro adeguatamente preparata, la manifattura europea della moda sappia cogliere le opportunità di sviluppo dell’impresa digitale. È con questi obiettivi che il 2 febbraio (nella foto), a capo di un meeting di due giorni a Bruxelles, 21 soggetti pubblici e privati hanno raggiunto l’intesa per “Skills4Smart TCLF 2030”, progetto Erasmus+ cofinanziato dalla Commissione Europea, guidato da Euratex (confederazione europea del tessile-moda) con CEC (calzatura) e Cotance (concia). In un contesto di crescente domanda di forza lavoro qualificata, la filiera della moda appronta un’offerta formativa adeguata.

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso