IULTCS e Lear mettono in palio 1.500 euro per il miglior ricercatore under 35 dell’area pelle

Un riconoscimento alla ricerca per l’innovazione nell’area pelle. Il comitato esecutivo di IULTCS (l’associazione internazionale dei chimici del cuoio e della tecnologia per la concia) ha presentato l’edizione 2018 del premio Young Leather Scientist Grant. In palio per scienziati under 35 che nel 2018 avranno condotto progetti di ricerca presso istituti riconosciuti c’è un assegno da 1.500 euro. Per il quarto anno consecutivo, sponsor del premio è LEAR. La scadenza per presentare le candidature è il prossimo 31 ottobre. A vincere l’edizione 2016 del premio è stato uno studio sull’impiego dei ceppi fungini per ripulire le acque reflue delle concerie dalle tracce di coloranti.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati