Accessori e Uomo, domani. Oggi, store rinnovati e Donna. Sergio Rossi riparte da un giro d’affari di 60 milioni

Rinnovamento degli store, a partire da quelli di Roma e Milano. Esplorazione di tutte le possibilità della calzatura femminile. Lancio di nuove collezioni di accessori per il 2019 e la moda Uomo messa da parte, ma non esclusa: tornerà. Sergio Rossi, a due anni circa dal passaggio da Kering al gruppo Investindustrial, tira il primo bilancio di investimenti e attività. Nel 2017 il giro d’affari si è attestato intorno ai 60 milioni di euro, in linea con l’anno precedente malgrado l’handicap di alcune boutique chiuse per lavori di ristrutturazione. Ottimi risultati sono arrivati dai mercati asiatici, dove la crescita è stata in doppia cifra. Ora la ripartenza passa dai nuovi concept store. “Sergio Rossi rappresenta 60 anni di storia della scarpa italiana – spiega a MFF il ceo Riccardo Sciutto – e per questo siamo ripartiti dalle origini rinnovando il negozio romano di via Condotti”.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati