Addio sport, Kering cede le sue quote di Puma: “Siamo pure player del lusso”

0

“Questo progetto permetterà a Kering di rafforzare il suo status di pure player del lusso, con un accresciuto livello di redditività, posizionando il gruppo tra i migliori del suo comparto”. Il colosso francese rinuncia allo sport-lifestyle. Il gruppo della famiglia Pinault ha annunciato l’avvio del processo di cessione delle proprie quote di Puma, di cui Kering era socio di maggioranza, per concentrare la propria attività sui marchi del lusso. Attraverso una nota, il gruppo francese ha spiegato di avere “come obiettivo quello di continuare a far crescere e sviluppare l’insieme delle sue firme di lusso nei settori di moda, pelletteria, gioielleria e orologeria basandosi sulla sua elevata capacità di generare flusso di cassa e sulla sua solida situazione finanziaria”. Una mossa in parte prevista già da alcuni mesi, da quando cioè François-Henri Pinault (nella foto) lasciò la propria poltrona nel consiglio d’amministrazione di Puma. Tutti i dettagli della distribuzione delle quote, che Kering dividerà tra gli altri soci, saranno resti noti il prossimo 26 aprile. (art)

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso