Aeffe: +4,4% nel 2016. “Prospettive incoraggianti per i prossimi mesi”, dice Ferretti. Scarpe e borse tengono (+0,2%)

I brand di riferimento, tra gli altri, sono Moschino, Alberta Ferretti, Philosophy di Lorenzo Serafini, Pollini, Jeremy Scott e Cédric Charlier. Il gruppo porta il nome Aeffe e ha chiuso il 2016 in crescita del 4,4%, per un fatturato pari a 280,7 milioni di euro, rispetto ai 268,8 milioni di euro del 2015. “Il 2016 si attesta un esercizio positivo nel trend di crescita del nostro giro d’affari – spiega il presidente Massimo Ferretti -, con una buona progressione soprattutto in Italia, Europa e in Greater Cina, con diversi segnali incoraggianti anche per i prossimi mesi”. Trainante la divisione prêt-à-porter (215,8 milioni di euro, +4,5%). Solido il business derivato da calzatura e pelletteria: +0,2% per 95,9 milioni di euro. Nella foto, alcuni modelli griffati Pollini.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati