Antonio Brown cita per plagio Louis Vuitton

Louis Vuitton è stata citata in giudizio per plagio da Antonio Brown, fondatore del marchio LVL XIII (Level thirteen). All’origine della disputa ci sarebbe una placca metallica che il designer ha introdotto sulla sua linea di calzature e che sostiene sia stata copiata dalla maison francese, che l’ha posizionata nello stesso punto nella collezione “On the road”. Da Louis Vuitton per ora non è arrivato nessun commento. Un precedente del 2009 ha visto New Balance citare in giudizio il colosso francese: la causa finì con un accordo tra le parti. (mc)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati