Bally: acquisizione vicina? In lizza due cinesi: Fujian Septwolves e Fosun (che sognava di comprare Prada)

0

Bally passerà di mano entro la fine dell’anno e (come scrive MFF) l’operazione sarà finalizzata entro la prima metà del 2018. Secondo fonti di Pechino (hk.jrj.com) a contendersela saranno due colossi cinesi, Fujian Septwolves Industry e Fosun Group, dopo che in lizza c’erano stati anche i giapponesi di Itochu e un gruppo del lusso occidentale (che i cinesi indicano in Hermès). A decidere sarà la proprietaria del brand svizzero Jab Luxury (la stessa che ha venduto Jimmy Choo a Michael Kors per 1,35 miliardi di dollari) che sta gestendo l’operazione attraverso Jab Holding. Il valore di Bally si aggirerebbe attorno ai 600 milioni di euro. Una cifra limitata considerando che Guo Guangchang, presidente del gruppo Fosun, che di recente sta investendo nel mondo della moda, ha rivelato a CCTV che vorrebbe acquisire anche Prada e Moncler. Tra l’altro, l’appeal di Bally deriva anche dal fatto che aveva già programmato lo sviluppo del retail proprio sul mercato cinese, il quale ha già accolto positivamente le collezioni del brand elvetico di calzature e accessori. (mv)

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso