Bottega Veneta porta a Londra “le mani dei suoi artigiani”. Evento esclusivo a Chiswick House

Dimostrazioni dal vivo degli artigiani di Montebello Vicentino, mostra di cimeli dall’archivio storico della maison, pietre preziose ed intrecci di stile. Quella organizzata da Bottega Veneta non è stata una semplice festa, ma un viaggio interattivo nella tradizione artigianale che da sempre la contraddistingue. Si chiama The Hand of the Artisan il party che la griffe ha organizzato presso Chiswick House di Londra, celebrando l’artigianalità dei prodotti firmati Bottega Veneta. In otto stanze al primo piano dell’edificio storico gli ospiti vip presenti all’evento hanno potuto ripercorre la storia della maison a partire dal motivo emblematico “the knot”: un nodo di pelle trasformato nel tempo in prezioso elemento in metallo che ha dato vita a un’intera collezione di borse. L’itinerario proseguiva nella Cabat Room dove artigiani al lavoro realizzavano la leggendaria tote bag senza cuciture; poi nella Jewelry Room per osservare l’arte dell’incastonatura delle pietre preziose. Nella When Your Own Initials Are Enough Room, ci si poteva anche cimentare in prima persona nella realizzazione dell’intrecciato, e vedere le proprie iniziati personalizzare portachiavi.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati