Céline, il divorzio è ufficiale: Phoebe Philo lascia la direzione creativa. Ma non va da Burberry (per ora)

0

17 ottobre 2017: le agenzie stampa battono la notizia che Phoebe Philo (nella foto) era prossima a divorziare dal brand del quale, come direttore creativo, era stata artefice di un’importante stagione di crescita: Céline. LVMH, proprietario del brand, negava. Ma secondo Business of Fashion, il colosso francese aveva già iniziato i colloqui per individuare il successore. Era tutto vero. La conferma è di ieri pomeriggio. Dopo ripetute smentite, LVMH ha diramato un laconico comunicato: “”Phoebe Philo quittera son rôle de directeur artistique de la maison Céline en janvier 2018″. Traduzione: la stilista si è dimessa e lascerà l’incarico a fine gennaio 2018. Zero dettagli, se non che il sostituto “sarà annunciato nei prossimi mesi” e che “fino ad allora le collezioni saranno sviluppate dal team creativo interno”. Phoebe Philo guidava lo stile di Céline dal 2008 e avrebbe deciso, secondo i media francesi di prendersi una pausa per motivi familiari. Il che renderebbe poco probabile l’ipotesi di un suo immediato approdo da Burberry, dove da pochi si è insediato il suo ex ceo, Marco Gobbetti.

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso