Diesel “a tutto lusso”: Alessandro Bogliolo è il nuovo Ceo

La caratteristica di Alessandro Bogliolo, nuovo Ceo del marchio che fa capo alla holding Otb fondata da Renzo Rosso, è l’esperienza internazionale maturata in aziende del settore del lusso. Diesel, in una nota, ha spiegato che assumerà le sue funzioni a partire dal prossimo primo ottobre. Alessandro Bogliolo inizia la carriera come consulente presso Bain & Co, poi, dopo un’esperienza nell’automotive con Piaggio in Spagna e in Cina, entra a far parte di Bulgari nel 1996 come “general manager” nel Sud-Est asiatico. Nel 2009 diventa il direttore operativo, occupando questa posizione fino al 2012 prima di trasferirsi nel gruppo di profumeria Sephora in qualità di direttore per il Nord America, con base a San Francisco. “Diesel sta vivendo un momento di nuovo slancio. Dopo la nomina di Nicola Formichetti a direttore artistico del brand a inizio anno e il lancio delle prime iniziative di marketing come la campagna #DieselReboot, questo nuovo arrivo è il perfetto complemento. Diesel è un brand premium internazionale e il background di Alessandro non potrà che confermare e arricchire questo posizionamento e le nostre ambizioni di sviluppo future”, ha commentato Renzo Rosso. Il nuovo Ceo prende il posto lasciato vacante lo scorso marzo da Daniela Riccardi, che ha scelto di lasciare l’azienda allo scadere del suo contratto. Il board dell’azienda è stato inoltre completato a fine luglio dalla nomina di Tommaso Brusò, ex presidente e Ceo di Furla USA, alla testa di Diesel USA. (mc)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati