Una griffe gagliarda su cui investire: Onward Luxury Group acquisisce una quota di OAMC

0

Un brand appena nato che cresce del 65% annuo merita un investimento per accelerarne l’espansione (e per beneficiarne in termini pratici, oltretutto). Onward Luxury Group, società italiana che produce e distribuisce accessori di lusso (sussidiaria della giapponese Onward Group) ha acquisito una quota di minoranza della griffe parigina dello streewear Uomo d’alta gamma OAMC. La partecipazione permetterà alla maison, fondata nel 2013, di aprire la prima boutique monomarca, di organizzare il canale e-commerce e, soprattutto, di espandere il portfolio di prodotti. “Dopo soli 4 anni di attività – commenta a Business of Fashion Arnaud Faeh, business director di OAMC –, siamo orgogliosi di aver attirato l’attenzione di un gruppo tanto importante”.

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso