Gucci: Frida Giannini lascia in anticipo. Alessandro Michele al suo posto?

Da venerdì scorso Frida Giannini non è più il direttore creativo di Gucci, con oltre un mese di anticipo rispetto al termine previsto. La Giannini occupava la posizione dal 2006 dopo essere entrata in azienda come stilista della Divisione Pelletteria. Avrebbe dovuto lasciare il 25 febbraio, ma il suo “addio” è stato anticipato, a giudizio di alcune fonti citate dal quotidiano della moda statunitense, il Women Wear Daily (Wwd). Ragione: consentire un’accelerazione del processo di ricerca del sostituto. A giudizio del Wwd il vice della Giannini, Alessandro Michele, sarebbe il principale candidato. Michele, nel team-style di Gucci dal 2002, dal 2011 supervisiona pelletteria, calzatura, gioielli e prodotti per la casa. (pt)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati