Inserti in pelle per il rinnovato flagship Fendi a Hong Kong

Fendi prosegue nel suo piano di espansione nel continente asiatico, in particolare in Cina. Dopo una adeguata rivisitazione, il brand ha infatti riaperto il suo flagship di 370 mq. disposto su tre piani all’interno del Landmark Mall nel quartiere Central, a Hong Kong. A curarne il design l’architetto francese Gwenael Nicolas, che per gli spazi espositivi ha concepito uno stile che rende questo store unico tra i flagship Fendi presenti in Asia: all’interno infatti vi sono decorazioni in bronzo, in sasso, in travertino e persino inserti in pelle. Come ricordato dal ceo Pietro Beccari, lo store presente nell’ex colonia britannica risulta essere il più importante al mondo per il brand per quanto riguarda le vendite di capi e articoli in pelliccia. Tra i principali clienti Fendi, oltre a statunitensi e giapponesi, i cinesi si stanno sempre più dimostrando interessati agli articoli proposti dal brand italiano. Inoltre, entro dicembre Fendi inaugurerà un nuovo monomarca a Pechino nella Shin Kong place, mentre a inizio 2015 è prevista la riapertura del flagship presente nello shopping mall di lusso Plaza 66 a Shanghai. (ap)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati