Jimmy Choo debutta Borsa (Londra) al “minimo della forchetta”

Jimmy Choo ha debuttato alla Borsa di Londra con un prezzo fissato a 140 pence per azione, il “minimo della forchetta” indicativa (140-180) inizialmente prevista dagli analisti. La capitalizzazione dovrebbe quindi attestarsi a 546 milioni di sterline (poco sopra i 680 milioni di euro). Il marchio Jimmy Choo, nato a Londra nel 1996, possiede 170 negozi in 34 Paesi e ha chiuso il 2013 con ricavi pari a 352 milioni di euro. (mc)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati