Ladri con maschere da chirurgo fanno incetta di borsette in pelle

Hong Kong fa notizia non soltanto per i prezzi stellari dei suoi negozi, ma anche per una serie di furti di articoli in pelle, orologi e gioielli che pone un serio problema sicurezza. Tre ladri, ripresi dalle telecamere di sorveglianza, sono stati colti all’alba mentre fracassavano con delle mazze le vetrate di un negozio al primo piano del centro commerciale City Landmark, a Tsuen Wan. I tre, irriconoscibili a causa di mascherine da chirurgo che indossavano, hanno sottratto 11 tra borse e portafogli, per un valore di 440 mila dollari HK, oltre 40 mila euro. A un mese fa risale il clamoroso furto di un capo in pelle di coccodrillo dal valore di 130 mila dollari Usa da parte di un uomo uscito dallo store Burberry situato in Tsim Sha Tsui verso l’ora di cena, senza dare nell’occhio. (ap)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati