Il lusso e la roulette delle poltrone: infornata di nomine tra Givenchy, Chloé e Aspinal of London

Citando una frase fatta del giornalismo sportivo: “Siamo ai dettagli”. Secondo Milano Finanza Fashion, il contratto che legherà Clare Waight Keller (nella foto) a Givenchy è in dirittura d’arrivo. Il giorno per l’ufficialità dell’ingaggio della stilista, negli ultimi 6 anni artefice del rilancio di stile e di mercato di Chloé, in casa LVMH potrebbe essere il 3 aprile. Se tutto va da programmi, appuntamento in passerella per la prima collezione firmata Waight Keller il prossimo settembre. Mentre Chloé riempie la casella vuota della direzione creativa con Natacha Ramsay-Levi, ex Balenciaga e Louis Vuitton, Aspinal of London, brand inglese della pelletteria, annuncia di aver assegnato il ruolo di ceo a Lisa Montague, dal 2009 al 2006 amministratore delegato di Loewe. Montague sarà affiancata nell’incarico da un non-executive director: si tratta di Nick Roberts, proveniente da Mulberry.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati