Luxury Goods Report: anche D&G tra i più ricchi della moda

Lo scorso ottobre il “Luxury Goods Report” della bostoniana Bain & Co. aveva determinato che le vendite del lusso (abbigliamento, pelletteria, cosmetici e profumi) sono cresciute per il terzo anno consecutivo del 10% (275 miliardi di dollari). In aggiunta, il Bloomberg Billionaries Index era stato aggiornato con quattro nuovi nomi: Sandra Ortega-Mera, la figlia 44enne di Amancio Ortega fondatore di Zara; il 46enne Tory Burch, cofondatore dell’omonima azienda di calzature e pelletteria, oltre a Marina Prada e Alberto Prada Bianchi.

Da ieri, però, all’elenco dei miliardari della moda si aggiungono anche Domenico Dolce, 54 anni, e Stefano Gabbana, 50 anni. Secondo i dati di Bloomberg, il gruppo Dolce & Gabbana ha realizzato entrate per 1,1 miliardi di euro nel 2011. Come amministratore delegato, Domenico Dolce controlla il 41,8% dell’azienda (2,2 miliardi di euro) mentre il presidente Stefano Gabbana detiene il 40% (2,1 miliardi). Alfonso Gabbana (fratello dello stilista) e la sorella Dorotea possiedono il resto delle quote azionarie.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×