LVMH non si ferma più: +12% nell’ultimo trimestre. Moda e Pelletteria alle stelle: +14% in nove mesi

Trimestrale d’oro (e superiore alle attese) per LVMH. Il colosso francese del lusso, guidato da Bernard Arnault ha infatti realizzato un fatturato di 10,38 miliardi di euro nel terzo trimestre del 2017, con una crescita organica del 12% in un anno, che ribadisce il +13% e +12% dei primi due trimestri e raddoppia quella totalizzata nel 2016 (+6%). Nei primi nove mesi dell’anno il gruppo ha realizzato vendite per 30,1 miliardi di euro (+12%), “in un contesto geopolitico e monetario incerto” ricorda in una nota, precisando che “continuerà a essere vigile”. LVMH ha inoltre annunciato l’intenzione di proseguire “la strategia incentrata sull’innovazione e un’espansione geografica” con l’obiettivo di “rafforzare ulteriormente nel 2017 la propria crescita sul mercato mondiale del lusso”. A trainare il fatturato del gruppo è ancora la divisione Moda e Pelletteria con un incasso, da gennaio a settembre, pari a 10,838 miliardi di euro (+14%). Ottimo il risultato della griffe di riferimento, Louis Vuitton: +13% per 3,94 miliardi euro. In Borsa, ovviamente, il titolo vola e segna l’ennesimo record, superando i 237 euro.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati