Valextra con Moncler per Genius

Moncler: il nuovo Genius coinvolge Valextra

La collaborazione è servita. Moncler e Valextra hanno unito le forze nella collezione 2 Moncler 1952. Si tratta della nuova evoluzione del progetto destagionalizzato Moncler Genius. Due i designer sotto i riflettori: Sergio Zambon, che ha disegnato la collezione maschile e Veronica Leoni, che ha ideato quella femminile.

Il ruolo di Valextra
Ma la novità più importante, forse, è la sinergia con Valextra che ha completato la collezione con borse oversize, tracolle e weekend bag. I prodotti realizzati dal marchio milanese di pelletteria di lusso tengono fede al suo tradizionale rigore minimalista. Valextra ha sviluppato accessori che si abbinano perfettamente al capospalla, prodotto focus di Moncler Genius.

2 Moncler 1952
La collezione 2 Moncler 1952 + Valextra sarà presentata ufficialmente mercoledì 4 settembre presso la boutique newyorkese di Moncler, a Soho. Ma è disponibile da ieri nelle boutique della griffe, onine e all’interno di selezionati wholesaler di tutto il mondo. Il 1952 citato nel naming del progetto richiama l’anno di fondazione di Moncler.

Note biografiche (di Valextra)
Valextra nasce nel 1937 a Milano. Fonda il brand, Giovanni Fontana, aprendo una boutique in Piazza San Babila. Oggi Valextra è al 60% di proprietà del fondo inglese Neo Capital (nel suo portafoglio anche Miller Harris, Alain Mikli e Victoria Beckham) che è entrato nel capitale aziendale nel 2013. (mv)

Immagine tratta da moncler.com

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati