Norsa anticipa i risultati 2014 di Ferragamo ed è ottimista per il 2015

L’ad di Ferragamo, Michele Norsa, ha anticipato i risultati dell’esercizio chiuso a dicembre 2014 dichiarandosi soddisfatto perché “sono al di sopra delle attese del management”. Il travel retail resta ancora tra i principali fattori di crescita nonostante il calo dei turisti russi in Europa. “Quest’anno sarà pieno di eventi e sorprese, ma comunque sempre mostrando un trend positivo. Ferragamo ha un posizionamento ideale sia in termini di bilanciamento di genere (60% donna e 40% uomo) sia in termini di posizionamento di prezzo, di logo e categorie di prodotto, dove pelle e scarpe rappresentano i driver di crescita. Su questo possiamo costruire”, ha assicurato il top manager che è apparso ottimista anche per il 2015, grazie all’andamento favorevole di cambi e materie prime. (mc)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati