Ralph Lauren in calo

Nel terzo trimestre fiscale 2015, chiuso il 26 dicembre, Ralph Lauren ha registrato un fatturato di 1,946 miliardi di dollari (-3,9%) ma soprattutto utili pari a 131 milioni di dollari, in calo del 39%. Anche al netto dei cambi, il fatturato sarebbe sceso dell’1%, mentre era previsto un aumento del 2%. Ralph Lauren, che dal marzo 2015 non rileva un aumento delle vendite, ha tagliato le stime per l’anno fiscale da “ricavi invariati” rispetto all’esercizio precedente a “calo del 3%”. La prima conseguenza è stato il tonfo del titolo a -22%. Il nuovo amministratore delegato Stefan Larsson, arrivato a novembre, ha lanciato una revisione interna che sarà completata in primavera. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati