Troppo rock per Brioni? Se ne va Justin O’Shea, direttore creativo (solo) dal 1° aprile

0

“Sono entusiasta di poter scrivere un nuovo capitolo della storia di Brioni”. Così parlò Justin O’Shea, ex global fashion director e-tailer del lusso mytheresa.com lo scorso 1° aprile, insediandosi a sorpresa nel ruolo di direttore creativo della griffe italiana. di proprietà dei francesi di Kering. Una svolta hard rock, la sua, visto che la prima scelta fu quella di cooptare laband dei Metallica come testimonial. Una scelta, forse, un po’ troppo hard rock, visto che proprio in queste ore Brioni ha annunciato “l’uscita di Justin O’Shea e che la prossima collezione Autunno/Inverno 2017 non sfilerà, ma verrà presentata ai buyer nello showroom di Milano a partire da metà novembre 2016”. Kering, per ora, non commenta, mentre Gianluca Flore, amministratore aelegato di Brioni, ha ringraziato O’Shea per la collaborazione e confermato che Brioni procederà nel percorso di rivitalizzazione della sua identità di brand leader nel total look maschile di fascia top.

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso