Russia, Paciotti raddoppia a Crocus City

0


Cesare Paciotti (nella foto) si prepara al raddoppio in Crocus City. L’azienda calzaturiera di Civitanova Marche già dispone di un monomarca nel celebre shopping mall di Mosca, ma ora sta trattando l’apertura di un secondo negozio.
Per l’azienda dello stilista marchigiano la Russia rappresenta un “mercato importante”, dove per molti clienti “non è un problema spendere mille euro per un paio di scarpe” afferma Roberto Elisei, general manager della casa di moda. “Le ballerine sono tornate di moda nelle ultime stagioni: ne abbiamo fatte tantissime, ma ne vendiamo pochissime, perché la nostra cliente è fedele al tacco, indossato la sera. Ad una scarpa particolare, che magari l’anno dopo è già antica”.
Quanto alla scelta della location, Elisei sottolinea: “Il nuovo spazio ci dovrebbe permettere di avere un contatto più diretto e fisico con la gente, quello che nei centri commerciali non trovi. Il business è in grandissima crescita. Stiamo sviluppando prodotti più adatti al mercato locale, soprattutto adeguati al clima”.
Tra società controllate e marchi di proprietà, il fatturato complessivo del gruppo Paciotti ammonta a circa 170 milioni di euro, di cui il 6,5%, pari a 10 milioni, è generato dalla Russia. (m.v.)
Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso