Tapestry ha un problema: Kate Spade, brand in crisi d’identità

Tapestry ha un problema: Kate Spade, brand in crisi d’identità

Tapestry, abbiamo un problema: Kate Spade. Da quando il gruppo USA ha sborsato 2,4 miliardi di dollari per acquisire il brand (nel 2017), le sue vendite comparabili non sono mai aumentate. Trend negativo confermato anche dai dati trimestrali diffusi ieri: -16%. Cosa è successo? E cosa sta succedendo? Tutto cambia Kate Spade ha cambiato direzione...

ACCEDI PER CONTINUARE A LEGGERE

Scopri l'abbonamento che fa per te tra le nostre proposte

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati