Tod’s: crescono i ricavi trimestrali, ma calano sui nove mesi

Ricavi in crescita per il gruppo Tod’s nel terzo trimestre (+1%) ma calo dell’1,5% nei primi nove mesi dell’anno. Il consiglio di amministrazione del gruppo con sede a Casette d’Ete, frazione di Sant’Elpidio a Mare (Fm), ha approvato il resoconto intermedio al 30 settembre 2014: ricavi a 741 milioni di euro, -1,5% rispetto ai primi nove mesi del 2013 a cambi correnti (-0,1% a cambi costanti). Ricavi che però sono cresciuti dell’1% nel trimestre luglio-settembre 2014 rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Il margine operativo lordo è sceso del 21,6%. Tod’s punta sulla pelletteria, come ha affermato il presidente del Cda Diego Della Valle: “I risultati dei nove mesi sono in linea con le nostre attese e riflettono l’impatto della nostra scelta di continuare a investire per lo sviluppo del Gruppo, sia nella rete distributiva che nella capacità produttiva, anche in un contesto di mercati molto volatili. Restiamo concentrati sul miglioramento dell’efficienza dei negozi e della loro capacità di generare crescita organica. Si cominciano a vedere i primi risultati del nostro ingresso nel mondo delle sfilate, che, incrementando la visibilità del marchio, ci consentirà di dare impulso alle vendite di tutte le categorie merceologiche, in particolare della pelletteria. Incoraggianti i risultati della raccolta ordini per la Primavera Estate 2015”. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati