Vuitton ha scelto: Nicolas Ghesquière nuovo direttore artistico

La conferma è giunta ieri via Twitter: “Louis Vuitton è felicissima di dare il benvenuto a Nicolas Ghesquière (nella foto), che sarà il nuovo direttore creativo”. Inizia dunque una nuova era per il brand ammiraglia del gruppo Lvmh, che per 16 anni è rimasto saldamente nelle mani di Marc Jacobs, destinato a tempo pieno al proprio brand (comunque controllato dal gruppo di Arnault). Un periodo d’oro, quello trascorso sotto la direzione artistica del genio newyorchese, che ha catapultato Vuitton da brand esclusivamente pellettiero a big del lusso mondiale, con investimenti ingenti nella calzatura in quella Riviera del Brenta che Jacobs ben conosce, avendo avviato già prima di diventare head designer di Vuitton una proficua collaborazione con Iris e con il suo patron Giuseppe Baiardo (past president Acrib). Il francese Ghesquiere, 42 anni, fortemente voluto dalla figlia di Arnault, Delphine (sempre più influente e probabilmente destinata a succedere al padre nel ruolo di presidente) ha lasciato lo scorso anno Balenciaga, brand spagnolo di pelletteria appartenente a Kering. Una storia finita in malo modo, con la sua citazione in giudizio da parte del suo ex datore di lavoro, che lo accusa di aver violato una clausola di riservatezza. (ag)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati