Irlanda: riparte l’export bovino verso gli USA

L’Irlanda sarà il primo Paese dell’Unione Europea a far ripartire l’export bovino verso gli Usa, interrotto a metà degli anni ‘90 a causa di mucca pazza. Lo ha confermato il ministro dell’Agricoltura di Dublino, Simon Coveney, il quale ha ricordato le numerose ispezioni compiute l’anno scorso dai funzionari ministeriali di Washington guidati dal ministro Tom Vilsack. Durante un’intervista radiofonica, Coveney ha ricordato che “la nostra attività di reintegrazione va avanti da due anni e non prevedo che nessun altro Paese comunitario rientri a breve nel giro dell’export con gli Usa”. Il ministro ha precisato che i prezzi delle carni in Europa sono più bassi di quelli praticati negli Usa. (pt)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati