JBS moltiplica gli utili, ma non è il bovino a guidare la crescita

JBS moltiplica gli utili, ma non è il bovino a guidare la crescita

JBS moltiplica gli utili. Nel terzo trimestre il colosso brasiliano della carne ha registrato un utile 9 volte superiore rispetto a quello di un anno fa. A trainare la crescita sarebbero le vendite di carne di maiale e pollo in Brasile, USA e Cina.

JBS moltiplica gli utili

Mercoledì JBS ha reso noti i risultati del terzo trimestre. Tra luglio e settembre la società brasiliana ha guadagnato 3,133 miliardi di real (circa 581,2 milioni di dollari). Vale a dire il 778% in più rispetto ai 357 milioni di real del terzo trimestre 2019. Come riporta l’agenzia di stampa Reuters, a trainare la crescita sarebbero la forte domanda interna e le vendite, soprattutto di carne di maiale e pollo, negli Stati Uniti e in Cina. Il fatturato netto è cresciuto di oltre il 34% a 70 miliardi di real (12,98 miliardi di dollari). Tutte le unità hanno registrato performance positive.

 

 

Il commento

“I fondamentali a lungo termine del nostro settore rimangono solidi – ha affermato JBS in una nota citata dalla stessa agenzia di stampa -. Potremmo dover affrontare occasionali disallineamenti nella domanda e nell’offerta per regione nel breve termine, il che non cambia la tendenza“. (art)

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati