Macello Francia,: programma anti-zecche migliora il grezzo in Dordogna

Nel 2014, un gruppo formato da 24 allevatori e due industrie di macellazione della Dordogna, ha attinto ai fondi di un programma dell’Unione Europea (“Gruppo di eccellenza rurale”) per combattere i danni che le zecche arrecano alle pelli degli animali. Secondo quanto comunicato da una conceria della regione, Tanneries De Chamont, il risultato è che il volume di grezzo di alta qualità è cresciuto sensibilmente. La conceria francese, specializzata in vegetale, si riforniva da Germania e Irlanda per oltre il 50% della materia prima. Nel 2015 questa percentuale si è dimezzata e il 78% del grezzo lo compra in Dordogna. (pt)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati