Esprit raggruppa scarpe e borse

Esprit ottimizza e raggruppa le divisioni calzature e accessori. Il brand con sede a Ratingen (Germania) e sede finanziaria a Hong Kong ha annunciato che le attività di sviluppo/produzione delle calzature e degli accessori faranno capo a un’unica entità, guidata ad interim da Beate Köhler. Dietro questa decisione ci sono sia il modesto peso delle due merceologie (accessori 4,8%, calzature 3,4%) sul fatturato, ma anche i recenti abbandoni dei responsabili di divisione Anke Ottersbach e Martin Krist. Nel primo semestre dell’esercizio iniziato il primo luglio, a cambi costanti, le vendite degli accessori Esprit sono scese del 2,7% mentre quelle di calzature sono rimaste stabili. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati