Il fast fashion ha bisogno della maxi logistica: Inditex investe in super hub in Spagna e Olanda

0

Inditex ha problemi burocratici a espandere il polo calzaturiero di Tempe. Ma non ne ha a strutturare la propria rete logistica, fondamentale per muovere su scala globale e a cadenza quotidiana i capi e gli accessori dalla filiera manifatturiera ai negozi fisici. È notizia di questi giorni che il colosso spagnolo del fast fashion ha ritoccato all’insù il progetto per il super hub logistico in costruzione in Galizia, nei pressi della città portuale di A Coruña. Mentre in prima istanza si prevedeva una struttura estesa su 90.000 metri quadri, ora la superficie lievita e tocca i 120.000 metri quadri. Il nuovo polo sarà destinato alla ricezione, immagazzinamento e classificazione di capi d’abbigliamento, calzature e accessori. A fronte di un investimento di circa 45 milioni, riporta la stampa locale, la struttura sarà operativa già dalla prossima estate. Mentre bisogna aspettare il 2020 per vedere in azione l’omologo super hub che Inditex ha annunciato di voler costruire prima dell’estate in Olanda: l’investimento, in questo caso, risulta essere di 100 milioni di euro.

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso