Le pazze location delle Cruise Collection 2019: Gucci sfila in un cimitero, Dior al rodeo, LV in un giardino e Chanel in nave

0

Le griffe del lusso non mancano certo di fantasia nella scelta delle location per i défilé delle Cruise Collection 2019. Proprio ieri è stata la volta della Resort collection di Gucci, che dopo aver fatto sfilare i suoi modelli in una sala operatoria lo scorso febbraio, ha optato per il fascino tenebroso dell’antico cimitero sulla Promenade Des Alyscamps ad Arles, nel sud della Francia. Alessandro Michele ha fatto ardere delle fiamme lungo i 200 metri di sentiero sterrato, rinnovando lo stile rivoluzionario che ormai distingue la maison. Qualche giorno fa anche Christian Dior ha osato con l’ambientazione, inscenando uno chic rodeo nelle eleganti scuderie tenuta di Chantilly (a 50 chilometri da Parigi). Nella sfilata dal gusto mexican anche otto “escaramuzas”, tradizionali cavallerizze messicane, in groppa a cavalli bianchi. Sul retro delle giacche di pelle disegnate da Maria Grazia Chiuri la parola “Diorodeo”. Nel “Tour de France della moda” nel quale sono presentate le cruise collection (lungo quasi un mese) anche Louis Vuitton e Chanel hanno ideato scenari spettacolari per i propri fashion show: la prima griffe ha sfilato nel giardino della Fondazione Maeght, luogo ricco di sculture di artisti leggendari come Miró, Chagall, Giacometti e Calder; mentre la firma di Karl Lagerfeld ha fatto costruire una nave di lusso sotto la navata del Grand Palais. (immagini dal web) (mvg)

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso