L’International Talent Support di Trieste rinasce dallo stop del 2017 con una rete più solida

0

Dopo lo stop del 2017, l’International Talent Support di Trieste riparte. Il cronoprogramma vede le scadenze seguirsi a breve giro: oggi aprono le iscrizioni, il 21 marzo è l’ultimo giorno per presentare i progetti, entro la prima metà di maggio la giuria renderà noti i nomi dei finalisti, mentre il 27 giugno è prevista la premiazione nel capoluogo friulano. Barbara Franchin, ideatrice del concorso per i giovani talenti nel 2001, al Sole 24 Ore confessa la propria soddisfazione per la rinascita della manifestazione. Un anno fa il fund raising non ha raccolto il budget necessario per l’organizzazione. Oggi ITS ha strutturato una rete che coinvolge AltaRoma, Camera Nazionale della Moda e Pitti Immagine, insieme a gruppi come OTB (Only the Brave). La mission del concorso è promuovere i talenti internazionali del fashion mettendoli in relazione con l’industria della moda. Negli anni ha lanciato star come Demna Gvesalia (Balenciaga e Vetemetns) e Peter Pilotto.

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso