Pitti Uomo 94 inizia domani: tra gli eventi più attesi Craig Green e Roberto Cavalli firmato Surridge

0

Prenderà il via domani alla Fortezza da Basso di Firenze l’edizione numero 94 di Pitti Immagine Uomo, dedicata al total look uomo per l’estate 2019. Saranno 1.240 i marchi esposti, di cui 563 stranieri (il 45,4%) che occuperanno 60.000 metri quadrati di superficie espositiva. Sono attesi 30.000 visitatori di cui 19.400 buyer (8.400 provenienti dall’estero). Il salone è diviso in 13 sezioni. Tra gli eventi più attesi, le sfilate del designer londinese Craig Green e quella di Roberto Cavalli firmata Paul Surridge, la presentazione dello stilista giapponese Fumito Ganryu. Guest nation sarà la Georgia. Gucci inaugurerà due nuove sale nella Gucci Garden Galleria. Tema guida del salone sarà P.O.P (Pitti Optical Power): “nessuna austerità in bianco e nero, ma un caleidoscopio di colori per rendere giocose e ipnotiche le strutture dell’abitare e del saper vivere” all’interno della Fortezza da Basso, come recita il comunicato di presentazione dell’evento. Nell’area lounge Cuoio di Toscana, presenta #Leathersolerocks party, omaggio al cuoio da suola più amato dalle griffe internazionali e preview del nuovo progetto speciale del marchio. (mv)

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso