Victor Luis entra nel board di Deckers, dove sostituisce Quinn

Victor Luis entra nel board di Deckers, dove sostituisce Quinn

Victor Luis entra nel board di Deckers. Il gruppo di calzature e abbigliamento ha nominato l’ex CEO di Coach nel Consiglio d’Amministrazione. Non è, però, l’unica novità relativa alla guida del brand. Deckers ha infatti annunciato le dimissioni di James Quinn dal Consiglio, in cui era entrato nel 2011.

Victor Luis entra nel board di Deckers

Il marchio statunitense di calzature e abbigliamento ha inserito Luis (nella foto) nel proprio board venerdì 26 giugno. Il manager vanta un passato in Coach, dove ha ricoperto l’incarico di amministratore delegato da gennaio 2014 a settembre 2019. In questo periodo ha guidato l’espansione del brand, fino alla formazione dell’holding Tapestry. L’ingresso nel marchio del lusso risale però al 2006. Dal 2002 al 2006 Luis è stato presidente e amministratore delegato di Baccarat.

Il commento

“Sono entusiasta di unirmi al Consiglio di Amministrazione di Deckers – afferma Luis -. Ho da tempo ammirato il suo portafoglio di marchi iconici che fondono innovazione di moda e prestazioni per favorire le connessioni dei consumatori. Non vedo l’ora di supportare il team di gestione nell’esecuzione di strategie globali basate sul successo degli ultimi anni”. (art)

 

 

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati