Cina: chiude calzaturificio Stella, 10.000 licenziati

Stella International ha annunciato lunedì la chiusura della fabbrica di Dongguan e il licenziamento dei suoi 10.000 dipendenti. La produzione, che verrà sospesa a febbraio, era iniziata tredici anni or sono e riguardava in larga parte calzature da donna per brand come Nike, Prada e Rockport. La decisione è motivata dallo slittamento del sourcing verso altri Paesi asiatici, e non è l’unica visto che in tempi recenti l’associazione industriale segnala la chiusura di trenta fabbriche taiwanesi. Primo esempio quello di Pou Chen che oggi opera con 30-40.000 operai a fronte dei precedenti 100.000, ma che ha aperto centri produttivi in Vietnam. Stella terrà a Dongguan il solo centro di ricerca. (pt)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati